E’ continuato il trend delle assunzioni nel corso dell’anno: a fine 2011 il Gruppo Banca IFIS conta 422 dipendenti. Tale incremento è legato principalmente al continuo sviluppo commerciale della Banca e alle necessità di assecondare un mercato di riferimento dove la gestione del rischio è diventata la priorità, tanto da richiedere l’inserimento di nuove energie e competenze all’interno della struttura della gestione dei crediti, nonché di favorire contemporaneamente la crescita interna grazie a opportunità sempre nuove.

Grazie ad una attività di selezione avviata anche attraverso i canali di social network della Banca, si è assicurato l’inserimento di risorse qualificate e motivate nelle aree più strategiche per il business, quale l’area Gestione Crediti e l’area Commerciale. Sono state inoltre selezionate e assunte risorse per il rinforzo di alcune funzioni di staff del Gruppo, quali la Compliance, l’Internal Audit, il Legale e la Comunicazione.

Gli investimenti nella comunicazione e visibilità esterna hanno contribuito a garantire un costante afflusso di candidature, permettendo di svolgere quasi tutte le ricerche dei nuovi ruoli senza dover ricorrere a società di selezione esterne.

Consapevoli che le persone sono l’asset principale del Gruppo, Banca IFIS si è impegnata a creare continuamente nuove opportunità di crescita e di carriera. Nel corso del 2011 ha infatti investito nella formazione, erogando principalmente corsi inerenti tematiche tecniche quali il CRM, il fallimento di impresa, la gestione del rischio. Lo sviluppo di quest’ultima competenza, di sempre più elevato valore strategico nel contesto economico e finanziario attuale, ha richiesto i maggiori investimenti in termini di formazione: l’intera Area Gestione Crediti è stata infatti chiamata nell’ultimo trimestre dell’anno a partecipare a tale opportunità di crescita.