Sezione 1 – Gli interessi - Voci 10 e 20

1.1 Interessi attivi e proventi assimilati: composizione

 

Voci/Forme tecniche

Titoli di debito

Finanziamenti

Altre operazioni

31.12.2011

31.12.2010

1

Attività finanziarie detenute per la negoziazione

19

-

-

19

20

2

Attività finanziarie valutate al fair value

-

-

-

-

-

3

Attività finanziarie disponibili per la vendita

31.130

-

-

31.130

12.331

4

Attività finanziarie detenute sino alla scadenza

-

-

-

-

-

5

Crediti verso banche

2.186

981

2.997

6.164

2.726

6

Crediti verso clientela

-

53.177

15.121

68.298

48.932

7

Derivati di copertura

X

X

-

-

-

8

Altre attività

X

X

481

481

75

 

Totale

33.335

54.158

18.599

106.092

64.084

L’incremento rilevato nell’esercizio è prevalentemente da attribuire ad interessi attivi rilevati su titoli di debito classificati sia fra le attività finanziarie disponibili per la vendita sia fra i crediti verso banche la cui consistenza è significativamente aumentata rispetto all’esercizio precedente.

L’incremento è inoltre dovuto al contributo dei settori NPL e dei crediti fiscali che hanno apportato interessi attivi per 13.264 mila euro.

Tra gli interessi attivi verso clientela sono iscritti interessi per ritardato pagamento ritenuti recuperabili per circa 1 milione di euro, relativi ad alcune operazioni di acquisto a titolo definitivo di crediti nei confronti della Pubblica Amministrazione.

1.3 Interessi attivi e proventi assimilati: altre informazioni

1.3.1 Interessi attivi su attività finanziarie in valuta

 

31.12.2011

31.12.2010

Interessi attivi su attività finanziarie in valuta

1.510

1.662

1.4 Interessi passivi e oneri assimilati: composizione

 

Voci/Forme tecniche

Debiti

Titoli

Altre operazioni

31.12.2011

31.12.2010

1

Debiti verso banche centrali

-

X

(6.188)

(6.188)

(447)

2

Debiti verso banche

(6.864)

X

(993)

(7.857)

(5.132)

3

Debiti verso clientela

(40.298)

X

(9.308)

(49.606)

(31.047)

4

Titoli in circolazione

X

-

-

-

(165)

5

Passività finanziarie di negoziazione

-

-

-

-

-

6

Passività finanziarie valutate al fair value

-

-

-

-

-

7

Altre passività e fondi

X

X

(109)

(109)

-

8

Derivati di copertura

X

X

(87)

(87)

-

 

Totale

(47.162)

-

(16.685)

(63.847)

(36.791)

Gli interessi passivi su debiti verso banche centrali, verso banche e verso clientela relativi ad “altre operazioni” sono riferiti a operazioni di pronti contro termine poste in essere nel corso dell’esercizio.

Gli interessi passivi su debiti verso clientela relativi alla categoria “debiti” si riferiscono per 39.239 mila euro al conto deposito rendimax.

1.5 Interessi passivi e oneri assimilati: differenziali relativi alle operazioni di copertura

Voci/Valori

31.12.2011

31.12.2010

A. Differenziali positivi relativi a operazioni di copertura:

B. Differenziali negativi relativi a operazioni di copertura:

(22)

-

C. Saldo (A-B)

(22)

-

1.6 Interessi passivi e oneri assimilati: altre informazioni

1.6.1 Interessi passivi su passività in valuta

 

31.12.2011

31.12.2010

Interessi passivi su passività in valuta

(141)

(132)

1.6.2 Interessi passivi su passività per operazioni di leasing finanziario

 

31.12.2011

31.12.2010

Interessi pass. su passività per operazioni di leasing finanziario

(66)

-

Sezione 2 – Le commissioni - Voci 40 e 50

2.1 Commissioni attive: composizione

Tipologia servizi/Valori

31.12.2011

31.12.2010

a) garanzie rilasciate

99

3

b) derivati su crediti

-

-

c) servizi di gestione, intermediazione e consulenza:

-

-

 

1. negoziazione di strumenti finanziari

-

-

 

2. negoziazione di valute

-

-

 

3. gestioni di portafogli

-

-

 

 

3.1. individuali

-

-

 

 

3.2. collettive

-

-

 

4. custodia e amministrazione di titoli

-

-

 

5. banca depositaria

-

-

 

6. collocamento di titoli

-

-

 

7. attività di ricezione e trasmissione ordini

-

-

 

8. attività di consulenza

-

-

 

 

8.1 in materia di investimenti

-

-

 

 

8.1 in materia di struttura finanziaria

-

-

 

9. distribuzione di servizi di terzi

-

-

 

 

9.1. gestioni di portafogli

-

-

 

 

 

9.1.1. individuali

-

-

 

 

 

9.1.2. collettive

-

-

 

 

9.2. prodotti assicurativi

-

-

 

 

9.3. altri prodotti

-

-

d) servizi di incasso e pagamento

1.124

1.145

e) servizi di servicing per operazioni di cartolarizzazione

-

-

f) servizi per operazioni di factoring

78.695

66.677

g) esercizio di esattorie e ricevitorie

-

-

h) attività di gestione di sistemi multilaterali di scambio

-

-

i) tenuta e gestione dei conti correnti

806

742

j) altri servizi

1.900

1.976

 Totale

82.624

70.543

L’incremento rispetto al precedente esercizio è dovuto in particolare alla maggior remunerazione del servizio di gestione e garanzia dei crediti offerto dal Gruppo, a causa della complessità di gestione, nonché per compensare l’aumento del rischio di credito.

2.3 Commissioni passive: composizione

Servizi/Valori

31.12.2011

31.12.2010

a) garanzie ricevute

(199)

(118)

b) derivati su crediti

-

-

c) servizi di gestione e intermediazione:

(119)

(149)

 

1. negoziazione di strumenti finanziari

-

-

 

2. negoziazione di valute

-

-

 

3. gestioni di portafogli:

-

-

 

 

3.1 proprie

-

-

 

 

3.2 delegate da terzi

-

-

 

4. custodia e amministrazione di titoli

(119)

(149)

 

5. collocamento di strumenti finanziari

-

-

 

6. offerta fuori sede di strumenti finanziari, prodotti e servizi

-

-

d) servizi di incasso e pagamento

(299)

(70)

e) altri servizi

(3.219)

(3.362)

Totale

(3.836)

(3.699)

Sezione 3 – Dividendi e proventi simili - Voce 70

3.1 Dividendi e proventi simili: composizione

 

Voci/Proventi

31.12.2011

31.12.2010

dividendi

proventi da quote di O.I.C.R.

dividendi

proventi da quote di O.I.C.R.

A.

Attività finanziarie detenute per la negoziazione

-

-

-

-

B.

Attività finanziarie disponibili per la vendita

161

-

17

-

C.

Attività finanziarie valutate al fair value

-

-

-

-

D.

Partecipazioni

-

X

-

X

 

Totale

161

-

17

-

Sezione 4 – Il risultato netto dell'attività di negoziazione - Voce 80

4.1 Risultato netto dell'attività di negoziazione: composizione

Operazioni / Componenti reddituali

Plusvalenze (A)

Utili da negoziazione (B)

Minusvalenze (C)

Perdite da negoziazione (D)

Risultato netto [(A+B) - (C+D)]

1. Attività finanziarie di negoziazione

-

-

(105)

-

(105)

 

1.1 Titoli di debito

-

-

(105)

-

(105)

 

1.2 Titoli di capitale

-

-

-

-

-

 

1.3 Quote di O.I.C.R.

-

-

-

-

-

 

1.4 Finanziamenti

-

-

-

-

-

 

1.5 Altre

-

-

-

-

-

2. Passività finanziarie di negoziazione

-

-

-

-

-

 

2.1 Titoli di debito

-

-

-

-

-

 

2.2 Debiti

-

-

-

-

-

 

2.3 Altre

-

-

-

-

-

3. Altre attività e passività finanziarie: differenze di cambio

X

X

X

X

50

4. Strumenti derivati

-

-

(190)

-

(190)

 

4.1 Derivati finanziari:

-

-

(190)

-

(190)

 

 

- Su titoli di debito e tassi di interesse

-

-

(190)

-

(190)

 

 

- Su titoli di capitale e indici azionari

-

-

-

-

-

 

 

- Su valute e oro

X

X

X

X

 

 

- Altri

-

-

-

-

-

 

4.2 Derivati su crediti

-

-

-

-

-

 Totale

-

-

(295)

-

(245)

Sezione 6 – Utili (Perdite) da cessione/riacquisto - Voce 100

6.1 Utili (Perdite) da cessione/riacquisto: composizione

Voci/Componenti reddituali

31.12.2011

31.12.2010

Utili

Perdite

Risultato netto

Utili

Perdite

Risultato netto

Attività finanziarie

 

 

 

 

 

 

1.

Crediti verso banche

-

-

-

-

-

-

2.

Crediti verso clientela

-

-

-

-

-

-

3.

Attività finanziarie disponibili per la vendita

1.554

(1.050)

504

1.771

(1.277)

494

 

3.1 Titoli di debito

1.554

(1.050)

504

1.771

(1.277)

494

 

3.2 Titoli di capitale

-

-

-

-

-

-

 

3.3 Quote di O.I.C.R.

-

-

-

-

-

-

 

3.4 Finanziamenti

-

-

-

-

-

-

4.

Attività finanziarie detenute sino alla scadenza

-

-

-

-

-

-

 

Totale attività

1.554

(1.050)

504

1.771

(1.277)

494

Passività finanziarie

 

 

 

 

 

 

1.

Debiti verso banche

-

-

-

-

-

-

2.

Debiti verso clientela

-

-

-

-

-

-

3.

Titoli in circolazione

-

-

-

-

-

-

 

Totale passività

-

-

-

-

-

-

Gli utili netti da cessione di attività finanziarie disponibili per la vendita sono stati realizzati attraverso la vendita di titoli obbligazionari bancari detenuti in portafoglio.

Sezione 8 – Le rettifiche/riprese di valore nette per deterioramento - Voce 130

8.1 Rettifiche di valore nette per deterioramento di crediti: composizione

Operazioni/ componenti reddituali

Rettifiche di valore (1)

Riprese di valore (2)

Totale 31.12.2011

Totale 31.12.2010

Specifiche

Di portafoglio

Specifiche

Di portafoglio

Cancellazioni

Altre

A

B

A

B

A. Crediti verso banche

-

-

-

-

-

-

-

-

-

- finanziamenti

-

-

-

-

-

-

-

-

-

- titoli di debito

-

-

-

-

-

-

-

-

-

B. Crediti verso clientela

(594)

(28.408)

(9.952)

1.731

5.080

-

-

(32.143)

(24.209)

- finanziamenti

(594)

(28.408)

(9.952)

1.731

5.080

 

 

(32.143)

(24.209)

- titoli di debito

-

-

-

-

-

-

-

-

-

C. Totale

(594)

(28.408)

(9.952)

1.731

5.080

-

-

(32.143)

(24.209)

Legenda

A= da interessi

B= altre riprese

La rilevanza di tale posta deve essere letta nel contesto di mercato che l’ha generata, con forti condizionamenti da parte della congiuntura economica e diffuse difficoltà da parte delle imprese.

Le rettifiche e le riprese di valore includono l’effetto “time value” che deriva dal processo di attualizzazione dei flussi di cassa futuri attesi.

8.2 Rettifiche di valore nette per deterioramento di attività finanziarie disponibili per la vendita: composizione

Operazioni/ Componenti reddituali

Rettifiche di valore (1)

Riprese di valore (2)

Totale 31.12.2011

Totale 31.12.2010

Specifiche

Specifiche

Cancellazioni

Altre

A

B

A. Titoli di debito

-

-

-

-

-

-

B. Titoli di capitale

-

-

X

X

-

(235)

C. Quote OICR

-

-

X

-

-

-

D. Finanziamenti a banche

-

-

-

-

-

-

E. Finanziamenti a clientela

-

-

-

-

-

-

F. Totale

-

-

-

-

-

(235)

Legenda

A= da interessi

B= altre riprese

Relativamente all’esercizio precedente, le rettifiche di valore nette per deterioramento di attività finanziarie disponibili per la vendita si riferiscono all’adeguamento del valore a fair value di una partecipazione di minoranza detenuta in portafoglio.

Sezione 11 - Le spese amministrative - Voce 180

11.1 Spese per il personale: composizione

Tipologia di spesa/Settori

31.12.2011

31.12.2010

1) Personale dipendente

(22.965)

(22.080)

 

a) salari e stipendi

(17.023)

(16.231)

 

b) oneri sociali

(4.651)

(4.255)

 

c) indennità di fine rapporto

(1.003)

(1.049)

 

d) spese previdenziali

-

-

 

e) accantonamento al trattamento di fine rapporto del personale

(62)

(35)

 

f) accantonamento al fondo trattamento di quiescenza e obblighi simili:

-

-

 

- a contribuzione definita

-

-

 

- a benefici definiti

-

-

 

g) versamenti ai fondi di previdenza complementare esterni:

-

-

 

- a contribuzione definita

-

-

 

- a benefici definiti

-

-

 

h) costi derivanti da accordi di pagamento basati su propri strumenti patrimoniali

-

-

 

i) altri benefici a favore dei dipendenti

(226)

(510)

2) Altro personale in attività

(300)

(493)

3) Amministratori e sindaci

(3.970)

(2.603)

4) Personale collocato a riposo

-

-

 Totale

(27.235)

(25.176)

L’aumento delle spese per il personale è in parte conseguenza dell’acquisizione del Gruppo Toscana Finanza. Il numero dei dipendenti del Gruppo, grazie anche a tale acquisizione, sale a fine esercizio a 422 (contro 345 a fine 2010).

La sottovoce indennità di fine rapporto include sia le quote del TFR che i dipendenti hanno optato di mantenere in azienda da versare al Fondo di Tesoreria INPS, sia le quote destinate a forme di previdenza complementari; include inoltre gli effetti dell’applicazione del metodo attuariale previsto dallo IAS 19. La sottovoce accantonamento al trattamento di fine rapporto del personale si riferisce invece alla rivalutazione del fondo TFR maturato sino al 31 dicembre 2006 e rimasto in azienda.

Nella sottovoce altri benefici a favore dei dipendenti sono rilevati i costi sostenuti per i corsi di formazione e aggiornamento del personale.

11.2 Numero medio dei dipendenti per categoria

Personale dipendente:

31.12.2011

31.12.2010

Personale dipendente:

380,5

336,5

a) dirigenti

13

9,5

b) Quadri direttivi

49

48

c) restante personale dipendente

318,5

279

Altro personale

-

-

11.5 Altre spese amministrative: composizione

Tipologia di spesa/Valori

31.12.2011

31.12.2010

Spese per servizi professionali

(7.221)

(2.433)

Legali e consulenze

(4.688)

(1.577)

Servizi in outsourcing

(2.139)

(548)

Revisione

(394)

(308)

Imposte indirette e tasse

(3.344)

(2.361)

Spese per acquisto di beni e servizi non professionali

(10.962)

(9.108)

Spese relative agli immobili

(2.832)

(2.430)

Spese spedizione documenti

(1.097)

(725)

Pubblicità e inserzioni

(938)

(698)

Informazione clienti

(910)

(971)

Spese telefoniche e trasmissione dati

(898)

(835)

Assistenza e noleggio software

(529)

(491)

Altre spese diverse

(3.758)

(2.958)

Totale

(21.527)

(13.902)

Tra le spese legali e le consulenze sono rilevati i costi sostenuti dalla Capogruppo per l’acquisizione del Gruppo Toscana Finanza, pari a 1.587 mila euro.

Le spese per servizi in outsourcing includono per 1.347 mila euro i compensi riconosciuti alle società di esazione per il recupero crediti del settore NPL in rapporto alle somme da loro recuperate.

Ai sensi del comma 16 bis dell’art. 2427 del Codice Civile, si evidenziano nella seguente tabella i corrispettivi di revisione contabile e dei servizi diversi dalla revisione di competenza dell’esercizio alla società che effettua la revisione legale dei conti.

Tipologia dei servizi

Soggetto che ha erogato il servizio

Destinatario

Compensi(unità di euro)

Revisione contabile

KPMG S.p.A.

Banca IFIS S.p.A.

159.059

Società controllate

16.452

Servizi di attestazione

KPMG S.p.A.

Banca IFIS S.p.A.

295.775

Società controllate

-

Servizi di consulenza fiscale

KPMG S.p.A.

Banca IFIS S.p.A.

-

Società controllate

-

Altri servizi

KPMG S.p.A.

Banca IFIS S.p.A.

200.000

Società controllate

-

Totale

 

 

671.286

La voce “Altri servizi” è da attribuire a compensi per prestazioni professionali svolte nel corso del 2009 imputate a conto economico dell’esercizio 2011 in seguito alla conclusione dell’operazione di acquisizione del Gruppo Toscana Finanza.

Sezione 12 – Accantonamenti netti ai fondi per rischi e oneri – Voce 190

12.1. Accantonamenti netti ai fondi per rischi e oneri: composizione

Tipologia di spesa/Valori

31.12.2011

31.12.2010

- Accantonamenti al f.do di quiescenza aziendale

(17)

-

Totale

(17)

-

Sezione 13 – Rettifiche/riprese di valore nette su attività materiali – Voce 200

13.1. Rettifiche di valore nette su attività materiali: composizione

Attività/Componenti reddituali

Ammortamento (a)

Rettifiche di valore per deterioramento (b)

Riprese di valore (c)

Risultato netto(a + b - c)

A.

Attività materiali

 

 

 

 

 

A.1 Di proprietà

(1.304)

-

-

(1.304)

 

- Ad uso funzionale

(1.304)

-

-

(1.304)

 

- Per investimento

-

-

-

-

 

A.2 Acquisite in leasing finanziario

(71)

-

-

(71)

 

- Ad uso funzionale

(71)

-

-

(71)

 

- Per investimento

-

-

-

-

 

Totale

(1.375)

-

-

(1.375)

Sezione 14 – Rettifiche/riprese di valore nette su attività immateriali - Voce 210

14.1 Rettifiche di valore nette di attività immateriali: composizione

 

Attività/Componenti reddituali

Ammortamento (a)

Rettifiche di valore per deterioramento (b)

Riprese di valore(c)

Risultato netto (a + b - c)

A.

Attività immateriali

 

 

 

 

 

A.1 Di proprietà

(1.573)

-

-

(1.573)

 

- Generate internamente dall'azienda

-

-

-

-

 

- Altre

(1.573)

-

-

(1.573)

 

A.2 Acquisite in leasing finanziario

-

-

-

-

 

Totale

(1.573)

-

-

(1.573)

Sezione 15 – Gli altri oneri e proventi di gestione - Voce 220

15.1 Altri oneri di gestione: composizione

Tipologia di spesa/Valori

31.12.2011

31.12.2010

a) Transazioni con clientela

(213)

(45)

b) Altri oneri

(218)

(885)

Totale

(431)

(930)

15.2 Altri proventi di gestione: composizione

Tipologia di spesa/Valori

31.12.2011

31.12.2010

a) Recupero spese a carico di terzi

2.327

1.708

b) Fitti attivi

93

97

c) Altri proventi

2.263

561

Totale

4.683

2.366

La voce “recupero spese a carico di terzi” si riferisce al riaddebito alla clientela di spese legali e consulenze nonché imposte di registro e di bollo iscritte nella voce “altre spese amministrative”.

La voce “altri proventi” include l’utile derivante dall’acquisizione del Gruppo Toscana Finanza S.p.A. a prezzi favorevoli pari a 1.887 mila euro.

Sezione 20 - Le imposte sul reddito dell'esercizio dell'operatività corrente - Voce 290

20.1 Imposte sul reddito dell'esercizio dell'operatività corrente: composizione

Componenti reddituali/Settori

31.12.2011

31.12.2010

1.

Imposte correnti (-)

(17.576)

(12.357)

2.

Variazioni delle imposte correnti dei precedenti esercizi (+/-)

90

(279)

3.

Riduzione delle imposte correnti dell'esercizio (+)

-

-

4.

Variazione delle imposte anticipate (+/-)

2.306

2.322

5.

Variazione delle imposte differite (+/-)

(120)

(921)

6.

Imposte di competenza dell'esercizio (-) (-1+/-2+3+/-4+/-5)

(15.300)

(11.235)

20.2 Riconciliazione tra onere fiscale teorico e onere fiscale effettivo di bilancio

Voci/Componenti

31.12.2011

Utile (perdita) dell’operatività corrente al lordo delle imposte

41.835

IRES - Onere fiscale teorico (27,5%)

(11.505)

- effetto di proventi interamente o parzialmente non tassabili

665

- effetto di oneri interamente o parzialmente non deducibili

(868)

- benefici da applicazione consolidato fiscale nazionale

1.357

- effetto di altre variazioni

62

- ires non corrente

111

- ires differita non corrente

-

IRES - Onere fiscale effettivo

(10.178)

IRAP - Onere fiscale teorico (5,57%)

(2.330)

- effetto di proventi/oneri che non concorrono alla base imponibile

(2.793)

- effetto di altre variazioni

(5)

- irap non corrente

6

IRAP - Onere fiscale effettivo

(5.122)

Imposta sostitutiva

-

Altre imposte

-

Onere fiscale effettivo di bilancio

(15.300)

Sezione 23 – Altre informazioni

Non si segnalano ulteriori informazioni oltre a quelle già fornite nelle precedenti o nelle successive sezioni della presente nota integrativa.

Sezione 24 – Utile per azione

24.1 Numero medio delle azioni ordinarie a capitale diluito

Utile per azione e utile diluito per azione

31.12.2011

31.12.2010

Utile netto consolidato (in migliaia di euro)

26.535

18.626

Numero medio azioni in circolazione

52.419.661

51.582.078

Numero medio azioni potenzialmente diluitive

-

217.400

Numero medio azioni diluite

52.419.661

51.799.478

Utile consolidato per azione (unità di euro)

0,51

0,36

Utile consolidato per azione diluito (unità di euro)

0,51

0,36